1. Campo di applicazione

Con il richiamo e la fruizione delle piattaforme di prenotazione online menzionate al punto 1, e quindi anche con il loro uso, il cliente accetta le Condizioni generali di contratto (CGC).

Le presenti Condizioni generali di contratto (CGC) disciplinano il rapporto contrattuale tra lei, in qualità di cliente, e il fornitore / intermediario Ferrovia retica SA, Bahnhofstrasse 25, 7001 Coira, per tutti gli ordini effettuati tramite le seguenti piattaforme di prenotazione online e le relative app:

  • www.go.graubuenden.ch

  • Ulteriori URL della FR e di eventuali shop White Label della Ferrovia retica SA (FR)

La FR si riserva il diritto di modificare le presenti CGC in qualsiasi momento senza preavviso. Fa fede la rispettiva versione in vigore al momento della prenotazione (richiesta di stipulazione del contratto da parte del cliente).

2. FR in qualità di mediatrice con mandato di recupero crediti

Il cliente prenota voci nel carrello sulle piattaforme di prenotazione online e nelle rispettive app. Salvo laddove diversamente indicato qui di seguito, per ciascuna di queste voci la FR opera esclusivamente come mediatrice con un mandato di recupero crediti. La FR eroga prestazioni di vari fornitori di servizi. La parte contraente del cliente, e quindi la parte responsabile per l’adempimento della prestazione prenotata, è esclusivamente il fornitore o il fornitore di servizi rispettivamente vincolato o registrato.

Le offerte possono essere composte come singoli moduli (ad es. prestazione TP, alloggio, Local Event) per formare un carrello completo e su misura per le esigenze del cliente. La FR non è responsabile della corretta esecuzione del singolo servizio o fornitura, a meno che non agisca direttamente come fornitore o prestatore di servizi. Inoltre, la FR declina ogni responsabilità circa la composizione del carrello e l’allineamento tra le singole voci (orario, luogo, ecc.). Il cliente può appellarsi solo al contratto procurato e alle condizioni contrattuali vigenti con il fornitore diretto (ad es. impresa ferroviaria, hotel, ecc.). Il cliente è tenuto a informarsi in merito alle condizioni contrattuali specifiche vigenti dei fornitori diretti. Qualora diverse disposizioni contrattuali vengano richiamate all’attenzione del cliente qui o in altri punti delle piattaforme di prenotazione online, ciò serve esclusivamente a scopo informativo. La FR non risulta pertanto vincolata da alcun obbligo.

3. La FR come partner per la distribuzione di servizi di trasporto pubblico (servizi TP)

3.1 Acquisto di titoli di trasporto e prenotazioni

La FR funge da partner di distribuzione e vende ai clienti titoli di trasporto e prenotazioni a bordo di treni per servizi di trasporto pubblico.

3.2 Imprese registrate per servizi TP come fornitori di prestazioni

In caso di storno, i clienti del Railservice (FR) sono a disposizione ai seguenti dati di contatto: railservice@rhb.ch.

Per il cliente valgono le seguenti condizioni di storno.

3.3 Storno di servizi TP

Per lo storno di servizi TP si applicano le disposizioni tariffarie dei trasporti pubblici nazionali conformemente alla tariffarie delle Comunità.

4. La FR come mediatrice di viaggi «tutto compreso»

4.1 Prenotazione di viaggi «tutto compreso»

Se il cliente prenota dei carrelli che rientrano nell’attuale Legge federale concernente i viaggi «tutto compreso», al momento della prenotazione viene informato che si tratta di un pacchetto turistico. Salvo diversa indicazione, si tratta di un viaggio singolo.

4.2 Annullamento di viaggi «tutto compreso»

Per l’annullamento di viaggi «tutto compreso» si applicano le seguenti condizioni di storno:

  • entro e non oltre 2 settimane prima dell'inizio del viaggio - nessuna penale

  • fino a 1 settimana prima dell'arrivo - penale di cancellazione pari al 40% del prezzo totale

  • fino a 48 ore prima dell'arrivo - penale di cancellazione pari al 70% del prezzo totale

  • meno di 48 ore prima dell'arrvo - penale di cancellazione pari al 100% del prezzo totale

In caso di storno, il cliente deve contattare il service après-ventre (SAV) della FR, fornito dalla Ferrovia retica SA (FR) e raggiungibile al seguente indirizzo e-mail: railservice@rhb.ch.

5. La FR come mediatrice di prestazioni singole

5.1 Registrazione di singole prestazioni di altri fornitori di servizi

Se il cliente dispone di singole prestazioni di altri fornitori (ad es. biglietti per funivie di montagna, biglietti per concerti, eventi locali e altre prestazioni per il tempo libero), la FR funge da intermediaria per tali servizi. Il cliente stipula il suo contratto direttamente con il fornitore di prestazioni. Al punto 9 sono riportate le CGC di diversi fornitori di prestazioni, che trovano applicazione in via prioritaria/a integrazione rispetto alle Condizioni generali di contratto di graubünden360. Qualora al punto 9 non siano indicate CGC separate per le offerte del singolo fornitore di servizi, si applicano esclusivamente le presenti CGC.

5.2 Storno delle singole prestazioni di altri fornitori di servizi

Nel webshop go.graubuenden.ch non è possibile lo storno di singole prestazioni di altri fornitori di servizi da parte del cliente. Valgono le condizioni di storno dei rispettivi fornitori di prestazioni responsabili. In caso di prenotazione dello storno, il cliente o il fornitore di prestazioni deve contattare il service après-ventre (SAV) della FR, fornito dalla Ferrovia retica SA (FR) e reperibile ai seguenti dati di contatto: railservice@rhb.ch.

I fornitori di servizi con le loro Condizioni generali di contratto (CGC) sono indicati al punto 9 dell’allegato. Se non sono riportate CGC o se le condizioni di storno non si desumono dalle CGC, si applicano le seguenti condizioni di storno:

  • entro e non oltre 2 settimane prima dell'erogazione della prestazione - nessuna penale di cancellazione

  • fino a 1 settimana prima dell'erogazione del servizio - penale di cancellazione pari al 40% del prezzo totale

  • fino a 48 ore prima dell'erogazione del servizio - penale di cancellazione pari al 70% del prezzo totale

  • meno di 48 ore prima della prestazione di viaggio - penale di cancellazione pari al 100% del prezzo totale

6. Disposizioni generali

6.1 Condizioni generali di contratto

In conformità alle CGC, la FR non garantisce né la continuità né la disponibilità illimitata delle piattaforme di prenotazione online. È pertanto escluso il ricorso alla responsabilità della FR per le conseguenze di interruzioni del processo di prenotazione o per la mancata trasmissione di comunicazioni. Particolare attenzione è stata dedicata alla semplicità d’uso dell’interfaccia utente. Il cliente è responsabile dell’utilizzo corretto del sito web. Il cliente deve rispondere personalmente delle conseguenze di errori di utilizzo.

6.2 Stipulazione del contratto, pagamento anticipato, corrispondenza e-mail

Le piattaforme di prenotazione online sono destinate principalmente allo spazio europeo (Svizzera, Paesi dello SEE). L’accessibilità alle piattaforme dall’esterno di questa regione non è garantita dalla FR. Le offerte pubblicate dalla FR non costituiscono offerte contrattuali.

L’ordinazione del carrello da parte del Cliente sulle piattaforme di prenotazione online rappresenta una richiesta di stipulazione dei contratti in base alle singole voci del carrello. Il rifiuto della proposta riguarda sempre l’intero carrello, anche se il fattore scatenante è una singola voce dell’ordine. Se sono disponibili pagamenti e servizi, nell’ambito del proprio mandato di mediazione o distribuzione, la FR stipula i singoli contratti tra prestatori di servizi o fornitori e il cliente treno dopo treno. A tale scopo, la FR invia al cliente una conferma d’ordine tramite annuncio sul sito web (Success Page) e via e-mail (accettazione di tutte le voci nel carrello) e addebita definitivamente il pagamento anticipato.

La reazione della FR alla richiesta del cliente si considera avvenuta non appena i relativi dati vengono trasmessi in Internet sul sistema della FR. Il momento in cui il cliente riceve l’e-mail o la visualizzazione della Success Page sul client del cliente è irrilevante. Quest’ultimo è tenuto a informarsi presso la FR in merito allo stato della risposta. Inoltre, l’attuale stato dell’ordine può essere visualizzato anche nel suo account utente.

Se vengono effettuati ordini da clienti di Paesi non elencati nell’operazione di pagamento, la FR non è in grado di accettarli, anche se la piattaforma automatica può essere spostata dal cliente per le reazioni sopra descritte. Il contratto è da considerarsi stipulato solo al momento della consegna della merce (articoli di spedizione, accessori, ecc.) o dell’effettiva fruizione del servizio.

La trasmissione di messaggi di posta elettronica tramite reti pubbliche è asimmetrica e soggetta a malfunzionamenti, non è protetta e può essere intercettata, letta e modificata da terzi. Oltre al contenuto, anche il mittente e il destinatario dell’e-mail sono riconoscibili da terzi. Questo vale anche per le e-mail utilizzate durante la comunicazione con la FR. La FR è autorizzata dal cliente all’invio di messaggi e-mail. La FR non risponde in alcun modo dei danni derivanti da una trasmissione errata, disturbata o spiata di un’e-mail. Le presenti disposizioni si applicano per analogia anche ad altre forme di comunicazione non protette paragonabili a livello di funzionamento e di rischio, utilizzate nel presente o in futuro.

Le comunicazioni inviate ad indirizzi indicati dal Cliente o precedentemente utilizzati con successo nei rapporti con la FR (nella fattispecie indirizzi e-mail) s’intendono correttamente recapitate. Per l’invio di e-mail fa fede la data di uscita dalla FR. Nella corrispondenza cartacea si presume, fino a prova contraria, che le lettere con recapito prioritario siano state recapitate anche all’estero al più tardi quattro giorni dopo l’impostazione presso un ufficio postale svizzero.

6.3 Prezzo e condizioni di pagamento

Il prezzo a carico del cliente è il prezzo totale in franchi svizzeri (CHF) riportato nel carrello. Salvo ove espressamente indicato in modo diverso, esso comprende imposte e tributi, in particolare l’imposta sul valore aggiunto svizzera vigente per legge. Il prezzo totale dipende dalla configurazione individuale del pacchetto e può pertanto discostarsi dai prezzi indicativi («a partire da EUR...», indicazioni in valuta estera). I prezzi possono cambiare continuamente. Il cliente deve assicurarsi che il carrello visualizzato sia ancora aggiornato. Dopo l’avvio del processo di ordinazione, al cliente viene visualizzato un riepilogo della sua richiesta. I prezzi in essi contenuti vengono accettati dal sistema come non modificabili per 15 minuti, dopodiché il cliente, per sicurezza, deve riavviare la procedura d’ordine nel carrello.

I contratti secondo le singole voci del carrello vengono stipulati in linea di principio solo a seguito dell’avvenuto pagamento anticipato automatizzato secondo la configurazione della piattaforma online. Finché la FR non ha confermato la copertura, l’ordine del cliente non viene portato a termine. Il cliente e la FR si fanno carico di tutte le commissioni spettanti per l’esecuzione dei pagamenti.

6.4 Consegna di voucher / biglietti elettronici e supporti dati ricaricabili

La conferma dell’ordine vale come prova per i contratti stipulati, ma non può essere utilizzata come documento attestante il diritto alla prestazione (voucher, biglietto, e-ticket). Un link sulla conferma d’ordine rimanda all’account utente del cliente, dove questi può scaricare i documenti necessari, come ad esempio il voucher, o caricare un supporto dati, a seconda del prodotto o del servizio.

Autorizzazioni di acquisto, voucher, eWallet (voucher digitale), biglietti di viaggio ed e-ticket devono essere stampati dal cliente («print@home») per il loro uso previsto e non vengono recapitati fisicamente. Sono vietati la riproduzione, la modifica, la riproduzione delle autorizzazioni all’assegnazione.

In ogni caso, il cliente è responsabile della protezione dei suoi diritti di acquisto (voucher) contro il furto o la riproduzione illecita. Si osservi che le prestazioni impersonali vengono attribuite alla persona che presenta per prima il documento valido. La prova a posteriori, secondo cui il soggetto della presentazione non coincide con l’ordinante/il cliente, è irrilevante per la FR o per i fornitori di servizi mediati dalla FR.

I documenti stampati dal cliente come autorizzazione all’assegnazione devono essere presentati asciutti, non sporchi, non danneggiati, non stropicciati e leggibili. Essi possono recare un codice a barre che può essere verificato elettronicamente a fini di controllo. I documenti non possono essere piegati nella zona del codice a barre.

6.5 Condizioni quadro

La FR non esercita alcuna influenza sugli interventi edilizi, sulle fonti di emissione ecc. nelle vicinanze di un luogo di soggiorno descritto e pertanto non può fornire alcuna garanzia. La FR non esercita altresì alcuna influenza sull’origine degli eventuali ospiti presenti, sulla qualità generale del servizio e dei servizi, sull’organizzazione e sullo svolgimento degli eventi annunciati presso la destinazione del viaggio (a meno che la FR non sia l’organizzatore) e sulle ulteriori possibilità individuali (a meno che non sia espressamente parte dell’offerta). Per la partecipazione a singoli eventi o per la fruizione di taluni servizi è necessario che il cliente disponga di determinate condizioni, ad es. fisiche. Il cliente è tenuto a informarsi in proposito presso il fornitore dei suddetti servizi; in questi casi, è espressamente esclusa qualsivoglia responsabilità della FR.

6.6 Registrazioni di storno

Le disposizioni relative alle registrazioni degli storni sono disciplinate ai punti 3.3, 4.2 e 5.2.

7. Acquisto di buoni

7.1 Buoni prepagati generici

Il cliente ha la possibilità di acquistare buoni prepagati generici. Con l’acquisto di buoni prepagati generici, il titolare ha il diritto di riscuotere il buono individualmente sulle rispettive piattaforme di prenotazione online per le quali i buoni sono stati emessi. Le condizioni del buono sono riportate nella descrizione del buono prepagato. Le condizioni del buono s’intendono accettate dal cliente al momento dell’acquisto.

7.2 Buoni relativi a prodotti e prestazioni

In presenza di offerte corrispondenti, il cliente ha la possibilità di acquistare buoni relativi a prodotti o servizi. Con l’acquisto di questi buoni, il titolare è autorizzato a riscuoterli per determinati prodotti o servizi. Questi prodotti e/o servizi utilizzabili, nonché le condizioni del buono, sono indicati nella descrizione del prodotto. Le condizioni del buono s’intendono accettate dal cliente al momento dell’acquisto.

7.3 Buoni prepagati speciali

Se sono disponibili offerte corrispondenti, il cliente ha la possibilità di acquistare buoni speciali. Questi buoni offrono al cliente ulteriori vantaggi grazie a offerte speciali di cui si può usufruire al momento dell’utilizzo del buono. Con l’acquisto di buoni prepagati speciali, il titolare è autorizzato a riscuotere i buoni su determinati prodotti o servizi a condizioni individuali vantaggiose per il cliente. Queste condizioni individuali e generali del buono sono riportate nella descrizione del prodotto. Essi s’intendono accettati dal cliente al momento dell’acquisto del buono. I buoni speciali non sono cumulabili con altre promozioni.

È vietato l’acquisto di buoni prepagati speciali da parte di imprese e rivenditori, pertanto l’offerta è valida esclusivamente per i consumatori finali.

8. Disposizioni speciali

8.1 Responsabilità

La FR non risponde dei danni correlati a escursioni o manifestazioni, che il cliente stesso prenota «in loco» durante l’esecuzione della prestazione. Questo vale anche nel caso in cui la documentazione corrispondente sia presente in un allegato associabile alla FR o sia descritta sul sito web.

8.2 Diritto applicabile e foro competente

Ai rapporti contrattuali della FR e dei suoi clienti (committenti, acquirenti), inclusa la questione della stipula e della validità del contratto, si applica la legge del Paese in cui ha luogo l’adempimento della prestazione contrattuale. Per la determinazione del foro competente è determinante la sede del fornitore di servizi in questione o della FR.

8.3 Clausola salvatoria

Qualora una o più disposizioni delle presenti Condizioni generali di contratto siano o diventino totalmente o parzialmente inefficaci o inammissibili, ciò non comporta l’inefficacia dell’intero contratto.

La disposizione non ammessa o inefficace viene sostituita da una disposizione che si avvicini quanto più possibile allo scopo economico della disposizione inefficace o inammissibile.

9. Appendice: Elenco dei fornitori di servizi

9.1 Generalità

Il contratto per l’adempimento delle prestazioni viene in essere tra il cliente e il rispettivo fornitore di servizi. In caso di domande sull’esecuzione del contratto, il cliente è tenuto a contattare direttamente il fornitore di servizi competente. Nei seguenti punti viene riportato un elenco dei fornitori di servizi e, se disponibile, un link alle loro condizioni contrattuali in vigore. Se questi non sono disponibili in questa sede, il cliente è tenuto a richiederli e ad accettarli presso il fornitore di servizi.

Elenco dei fornitori di servizi

EXTERNAL_SPLITTING_BEGIN EXTERNAL_SPLITTING_END